SEI IN > VIVERE CATANIA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Unpli Sicilia, La Spina riconfermato alla guida del comitato delle Pro Loco

1' di lettura
92

CATANIA (ITALPRESS) – Antonino La Spina è stato riconfermato alla guida del comitato siciliano dell’Unpli – Unione Nazionale delle Pro Loco.

La Spina è anche presidente nazionale in carica dal 2016. L’assemblea si è tenuta al Centro Fieristico Le Ciminiere di Catania, con oltre 800 partecipanti e alla presenza di autorità e istituzioni locali e regionali tra cui Gaetano Galvagno, presidente Assemblea regionale Siciliana, il senatore Salvo Pogliese, l’Assessore regionale al Turismo Elvira Amata, Andrea Messina, assessore agli Enti Locali e il segretario di Anci Sicilia Mario Alvano, oltre ad esponenti ed esperti del mondo del terzo settore e volontari del Servizio Civile.

Nato a Sant’Alfio in provincia di Catania, Antonino La Spina presiederà il comitato siciliano dell’Unpli insieme ai consiglieri regionali neoletti: Sciascia Noemi e Vitello Filippo (AG), Miccichè Luca e Scarlata Salvatore (CL), Barbagallo Antonino, Carciotto Antonino, Pulvirenti Samantha (CT), Speciale Maria Rita (Enna), Corona Pietro, Mola Vincenza e Puglisi Angela (ME), Bonfiglio Rosario, Cangiamila Davide e Trupiano Giuseppe (PA), Molè Lucio (RG), Campisi Antonino (SR), Pavia Maria Anna Teresa e Pecorella Giuseppe (TP).

Nel corso dei lavori sono state passate in rassegna anche le iniziative di maggior successo delle Pro Loco siciliane e i risultati centrati in occasione degli eventi promossi dall’Unpli come le Sagre di Qualità, sono stati conferiti i premi Salvatore Palato alle Pro Loco che meglio si sono distinte nel corso del 2023, mentre il premio Salvatore Rovello è stato assegnato ai volontari delle Pro Loco per la gestione del Servizio Civile.

Durante la manifestazione non sono mancate anche degustazioni e rassegne di prodotti tipici locali organizzate dai comitati provinciali delle Pro Loco.

-foto Unpli-

(ITALPRESS).





Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 29-04-2024 alle 18:41 sul giornale del 30 aprile 2024 - 92 letture






qrcode