SEI IN > VIVERE CATANIA > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Ballottaggi, ad Acireale vince Barbagallo

2' di lettura
48

PALERMO (ITALPRESS) – Risultati in controtendenza nei quattro centri della Sicilia in cui domenica e lunedì si è tornati alle urne per i ballottaggi delle elezioni amministrative rispetto a quelli acquisiti in modo definitivo al primo turno.

In tre dei quattro comuni al voto, infatti, si registra una sconfitta del centrodestra, che sull’isola si era invece nettamente imposto quasi ovunque due settimane fa, mentre nel quarto comune il duello era comunque interno alla coalizione di governo, con un candidato sostenuto da Fratelli d’Italia e uno da Forza Italia. L’affluenza è in calo: il 40,84% degli aventi diritto si è recato alle urne contro il 58,61% di cinque anni fa. A Siracusa, unico capoluogo di provincia interessato, la spunta il sindaco uscente Francesco Italia, candidato di Azione, che a scrutinio completato ottiene il 55.6% contro il 44.6% dei voti andati allo sfidante Ferdinando Messina, sostenuto dai simboli del centrodestra e da sei liste civiche.

Italia viene dunque riconfermato anche con l’appoggio di Edy Bandiera, candidato sconfitto al primo turno e in rotta con Forza Italia, pronto al ruolo di vice. Con Siracusa si completa il quadro dei quattro capoluoghi di provincia al voto e il centrodestra ha ottenuto solo Catania con Trantino, venendo battuto a Trapani e Ragusa. Duello tutto interno al centrodestra a Piazza Armerina, dove la spunta Nino Cammarata (Fratelli d’Italia e UdC) con il 58,67% dei voti, battuto Massimo Di Seri, sostenuto da Forza Italia e da Cateno De Luca e andato non oltre il 41.33%. Ad Acireale il nuovo sindaco è Roberto Barbagallo, nonostante sia finito nella bufera negli ultimi giorni per le intercettazioni con dei membri del clan mafioso dei Santapaola. Vittoria di misura per il candidato dell’area centrista sostenuto da nove liste civiche: 51.57% dei voti sufficienti per battere la concorrenza di Nino Garozzo del centrodestra.

Ad Aci Sant’Antonio, infine, con una percentuale analoga (51.66%) è eletto sindaco Quintino Rocca, candidato del centrosinistra, che ha avuto la meglio dello sfidante Giuseppe Santamaria del centrodestra, appoggiato da nove liste di cui sei civiche. – foto ufficio stampa Comune di Siracusa –

(ITALPRESS).



Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 12-06-2023 alle 22:17 sul giornale del 13 giugno 2023 - 48 letture






qrcode