SEI IN > VIVERE CATANIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Caltagirone, torna il concorso “Balconi in fiore”

3' di lettura
48

Un’esplosione di colori con il concorso “Balconi in fiore”, promosso da Genius Loci e dall’Amministrazione comunale per trasformare le strade, i vicoli e le piazzette del centro storico in “frammenti d’arcobaleno”.

Si chiama “Balconi in fiore” il concorso di arredo urbano promosso dall’associazione “Genius Loci” e dall’Amministrazione comunale e aperto ai più bei balconi, vetrine, davanzali, gazebo, terrazzi e atri d’ingresso fioriti del centro storico di Caltagirone “per stimolare la comunità tutta a contribuire al miglioramento della qualità della vita e dell’ambiente urbano, incrementando e diffondendo ulteriormente la cultura del bello, della valorizzazione del verde e del patrimonio ambientale esistente e concorrendo, così, ad accrescere pure l’attrattività turistica della città”.

L’iniziativa si richiama all’antica usanza della gente di Caltagirone di ornare di fiori i balconi delle proprie case. A maggio, mentre gli "altarini" consacrati alla Madonna spogliavano le campagne delle loro ginestre, margherite e malvarosa per farle quotidiana corona, nei balconi era un'esplosione di colori che facevano delle strade, dei vicoli, delle piazzette della città “frammenti d'arcobaleno”, così come è stato ulteriormente denominato il concorso. E' a questa usanza che l'associazione "Genius Loci" e l'Amministrazione comunale intendono ridare vita nel contesto della politica di recupero delle antiche tradizioni della città.

“Si vuole – sottolinea il presidente di Genius Loci Luigi Falcone - ridare al balcone infiorato il suo significato di fiore all'occhiello della casa, di segno della sua comunione con la natura in festa per onorare la Vergine del Monte, Patrona della città. Vi invitiamo, pertanto, a ornare i vostri balconi, le vostre finestre e le vostre vetrine di fiori e piante nel modo migliore che vi è dato di fare e di predisporvi, poi, a far meglio per gli anni che verranno. Un'apposita commissione farà il giro della città per assegnare premi a quanti avranno meglio adornato il proprio balcone”.

“Il concorso – dichiara l’assessore alla Cultura Claudio Lo Monaco – mira a promuovere i valori ambientali e della cultura del verde come elemento di decoro, valorizzando l'intero tessuto urbano del centro storico allo scopo di rendere più bella, gradevole e ospitale la città, attraverso l'utilizzo di piante verdi e fiorite. Con esso si intende inoltre stimolare l’impegno e la partecipazione dei cittadini all’obiettivo comune di realizzare una comunità ancora più accogliente e capace di proporsi nella sua veste migliore ai visitatori. Un’azione che è, nel contempo, di forte senso civico e di promozione turistica”.

I balconi, le finestre, i davanzali, le vetrine, i gazebo, i terrazzi e gli atri d’ingresso dovranno essere allestiti a partire da giovedì 11 maggio, ultimati entro domenica 4 giugno e mantenuti rigogliosi almeno sino al giorno della premiazione, che avverrà venerdì 30 giugno. Previsti premi ai primi, secondi e terzi classificati nelle seguenti due categorie: residenze e attività commerciali in genere e attività ricettive e di somministrazione (legate prettamente al turismo). Premio speciale, invece, per la particolare attenzione alla sostenibilità ambientale.

Per consultare e scaricare il regolamento e la scheda di partecipazione al concorso, cliccare su: https://www.comune.caltagirone.ct.it/ente/avvisi/148 oppure su: www.geniuslocicaltagirone.com





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-05-2023 alle 19:16 sul giornale del 03 maggio 2023 - 48 letture






qrcode