Nascondeva armi e droga in pozzo artesiano: arrestato 65enne

2' di lettura 08/03/2023 - (Adnkronos) - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Catania Piazza Dante, con il supporto dei colleghi del Reggimento ‘Sicilia’ e del Nucleo Cinofili di Nicolosi, hanno arrestato un 65enne, già noto alle forze dell’ordine per pregresse vicende giudiziarie, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione di armi clandestine nel popolare quartiere di San Cristoforo.

In un locale in pessime condizioni, di pertinenza dell’uomo, con dappertutto la presenza di polvere cementizia e ragnatele, i militari hanno notato un pozzo artesiano di 19 metri, quasi occultato da una pedana di legno ed altri oggetti. I Carabinieri hanno chiesto ai Vigili del Fuoco di Catania il loro ausilio con personale specializzato, che vi si è introdotto tramite un sistema di corde. La ricerca ha dato ben presto i suoi frutti perché a circa due metri di profondità è stato rinvenuto un sacchetto di plastica contenente una pietra di cocaina del peso di 110 grammi, mentre, quasi a pelo d’acqua, è stata trovata un’altra busta di plastica con tre pistole semiautomatiche, una cal. 6,35 e due cal. 9 di cui una con colpo in canna ed 8 cartucce nel caricatore, tutte con matricola abrasa in profondità Contestualmente, in superficie, i militari hanno rinvenuto anche una macchina per sottovuoto, verosimilmente utilizzata per il confezionamento della droga. Le armi, come la droga, sono state sequestrate e saranno inviate presso il Ris Carabinieri di Messina per i necessari esami di laboratorio e per verificarne l’utilizzo in occasione di episodi delittuosi. Il 65enne è stato posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ha convalidato l’arresto, disponendo per lui l’adozione della misura cautelare in carcere.






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 09-03-2023 alle 00:01 sul giornale del 09 marzo 2023 - 30 letture

In questo articolo si parla di attualità, adnkronos

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dWv5





logoEV
qrcode