Furto di auto e moto, ‘cavalli di ritorno’ e spaccio di droga: 15 indagati

1' di lettura 17/02/2023 - (Adnkronos) - Più di 50 Carabinieri del Comando Provinciale di Catania stanno eseguendo un’ordinanza emessa dal Gip del Tribunale etneo e del Tribunale dei Minorenni, nei confronti di 15 indagati, 5 dei quali destinatari di misura cautelare, tra cui un 16enne, accusati di furto aggravato (tentato e consumato), ricettazione, tentata estorsione e detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Le indagini, partite da un furto sventato ai danni di un distributore di Catania, durante il quale i militari arrestavano i 3 autori, hanno poi accertato come gli indagati, nell’arco di soli 6 mesi, avessero rubato diversi veicoli e ciclomotori, utilizzati sia per le loro attività criminali, sia per rivenderli. Tentato in una occasione anche un ‘cavallo di ritorno’ del valore di 700 euro per un motociclo. L’indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Catania, ha fatto inoltre emergere il coinvolgimento degli indagati in una attività di spaccio di stupefacenti. In tale ambito, i Carabinieri hanno sequestrato 100 grammi di marijuana e 1,2 Kg di cocaina proveniente dalla Calabria.






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 17-02-2023 alle 12:09 sul giornale del 18 febbraio 2023 - 46 letture

In questo articolo si parla di attualità, adnkronos

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dTeu





logoEV
qrcode