SEI IN > VIVERE CATANIA > ATTUALITA'
articolo

Sensitivo a Catania. Il Mago Letterius ci mette la faccia

4' di lettura
56

In questo articolo parleremo dei Sensitivi a Catania. Abbiamo analizzato che solo pochi ci mettono la faccia con tanto di nome e cognome. Tra le poche eccezioni emerge il nome del Sensitivo Letterius. Molti si stanno chiedendo ‘’Chi è il Sensitivo Letterius?’’.

Caudullo Letterio in arte Mago Letterius, ma conosciuto anche con l'appellativo ‘’Sensitivo Letterius’’. Sappiamo che è nato a Catania il 13 Marzo del 1966. Proprio presso la cornice catanese inizia la sua carriera.

Figlio d’arte, discendente dal noto e famoso Mago Frank. Riuscirà a distinguersi per le sue doti di sensitivo e chiaroveggente. Oltre ad aver ereditato i doni da parte dei suoi antenati, si specializza in alta magia cerimoniale, egiziana, indiana, ebraica, africana, popolare etc... La sua fama non rimanere circoscritta al territorio Catanese. Facciamo un tuffo nel passato.

Erano gli anni 70, il clima siciliano era in continua evoluzione. I moti del sessantotto avevano cambiato il volto delle famiglie. Negli anni 70 con la legge sul divorzio, di queste famiglie si ruppero. Proprio in quegli anni, c’era un bambino.

Non era un bambino qualunque ma un fuoriclasse. Un pomeriggio mentre l'Etna ribolliva e stava per manifestare l’ennesimo spettacolo natura, una donna disperata bussò alla porta di Letterio.

Cercava il Mago Frank, ma il Mago Frank era già morto. Il piccolo Letterius, mosso dalla compassione per questa donna, gli disse di non preoccuparsi che il marito sarebbe ritornato. Passarono pochissimi giorni, la donna nuovamente bussò alla porta di Letterio. Stavolta per ringraziarlo per averla aiutata. Da lì iniziarono a venire un fiume di gente.

Ognuno ricorreva al Sensitivo Letterius per risolvere i problemi di cuore, denaro, fortuna etc… A Breve la fama raggiunse tutto lo stivale nazionale. Riuscirà a risolvere casi che molti definiva impossibili. Appunto per questo sarà invitato in numerose trasmissioni televisive, radiofoniche e partecipa a numerosi eventi su scala nazionale.

Negli anni ‘80 decide d’intraprendere un viaggio in Oriente. In questo viaggio inizierà a studiare le pratiche esoteriche orientali. Anche lì si distinguerà per aver risolto numerosi casi complicati. Inizia un altro capitolo della sua vita. Torna in Italia e riceve numerosi inviti oltre Oceano. Anche nel nuovo Continente risolvere casi complicati, che gli attribuiscono l’appellativo il Sensitivo dei Casi Impossibili. Dopo questa breve biografia torni ad oggi.

Sappiamo che il Sensitivo Letterius, si mostra in prima persona nel mondo virtuale. Non si nasconde dietro alias o immagini fittizie. Si evidenzia anche facendo una semplice ricerca che il Sensitivo Letterius opera in questo campo da oltre quarant'anni, appaiono video del mago in età giovanile. Allo stesso tempo appare l’immagine del Mago odierna, di un uomo maturo con i capelli brizzolati e il fascino da intellettuale.

Oltre all’immagine, nel sito ufficiale appare una licenza per operare come Mago. Un documento che puo’ essere visionato da tutti i cui mostra i suoi dati sensibili oltre l’autorizzazione ricevuta da una pubblica autorità. Pochi posseggono questo tipo di autorizzazione.Dopo di che ci siamo soffermati a leggere vari articoli pubblicati da varie testate nazionali.

Nella maggior parte dei casi il Sensitivo Letterius si mostra molto disponibile ad interloquire con i giornalisti. Trattando varie tematiche, non solo del campo esoterico ma anche tematiche sociali e culturali. Sembra un mecenate dell’esoterismo in ogni sua sfumatura. Amante della filosofia e psicologia, negli ultimi anni si dedica allo studio dell’antropologia culturale.

Eterno studioso ma anche definito secondo le statistiche il primo Mago d’Italia e terzo del mondo, Abbiamo chiesto qual è il suo segreto del suo successo?

Ecco cosa ci ha risposto:

Sensitivo Letterius: Il Mio segreto è racchiuso in tre aspetti: conoscenza, competenza ed etica professionale. Oltre al fatto che in ogni caso ci metto anima e cuore. Poiché per me risolvere i casi è una vera e propria missione. Volevo qualche anno fa ritirarmi a vita privata ma poi i miei fans mi hanno convinto a rimanere. Appunto per questo sono rimasto. Concludo affermando che nella vita tutto è possibile.

Ringraziamo il Sensitivo Letterius (www.sensitivo.biz) per il tempo che ci ha dedicato.



Questo è un articolo pubblicato il 16-02-2023 alle 16:07 sul giornale del 16 febbraio 2023 - 56 letture



qrcode