Festività agatine, torna la Coppa Sant'Agata

4' di lettura 26/01/2023 - Un rilancio in grande stile per la Coppa Sant'Agata 2023, che affianca l'attesa Festa del dopo pandemia con un programma di alto livello che segna anche il ritorno, dopo oltre dieci anni, del Trofeo Sant'Agata di corsa su strada.

A presentare il calendario, nella Sala Giunta di Palazzo degli Elefanti, il commissario straordinario Federico Portoghese, il presidente del Consiglio comunale Sebastiano Anastasi, il capo di Gabinetto Giuseppe Ferraro, la presidente del Comitato dei festeggiamenti agatini Mariella Gennarino. Sono intervenuti il presidente della commissione consiliare Sport, Giovanni Grasso, il vicepresidente vicario regionale del Coni, Enzo Falzone, il presidente regionale della Fin Sergio Parisi, il responsabile dell'organizzazione delle attività paralimpiche, Salvo Mirabella, il comandante della Polizia municipale Stefano Sorbino con il referente dell'Utu Mario Monica, i rappresentanti delle numerose associazioni e realtà coinvolte nell'organizzazione.

"Questo programma sportivo della Coppa Sant'Agata – ha detto il commissario Portoghese - rappresenta un'importante tradizione della Festa, sostenuta da una macchina organizzativa molto complessa. Quest'anno la città, dopo il periodo di pandemia, vivrà un calendario di eventi particolarmente ricco e variegato al quale abbiamo lavorato attenzionando diversi aspetti, a partire da quelli legati alla sicurezza, che sono stati al centro anche ieri di una riunione in prefettura. Mi auguro che la festa, accompagnata da eventi sportivi anche di così alto livello, porti nuova linfa alla città".

"Ringrazio anche a nome di tutto il Consiglio comunale – ha sottolineato il presidente Anastasi - gli organizzatori e quanti stanno concorrendo in maniera riuscita alla festa di Sant'Agata in sicurezza. Questa tradizione religiosa, che è peculiare della città di Catania e non ha eguali in altre parti d'Italia, deve molto in termini organizzativi al Comune che detiene, e non è un fatto puramente formale, le chiavi della 'cammaredda' di Sant'Agata, e contribuisce anche economicamente, facendo leva sulla tassa di soggiorno in quanto riteniamo che la festa costituisca anche un'occasione straordinaria di promozione turistica".

"Fede, devozione e anche sport per la nostra Santa Patrona e tanto impegno, stanno caratterizzando il lavoro del Comitato dei festeggiamenti Agatini – ha dichiarato la presidente Mariella Gennarino -. Stiamo lavorando incessantemente per la buona riuscita della festa, per cui ricordiamo quanto sia indispensabile la collaborazione dei devoti, la loro compostezza, il loro spirito di preghiera e fratellanza".

Il presidente del Coni Falzone ha voluto mettere in evidenza il proficuo e costante lavoro dell'Amministrazione comunale e lo spirito di grande collaborazione e sinergia che ha caratterizzato l'organizzazione degli eventi. Lo start delle gare sportive è fissato per domani, venerdì 27 gennaio, alle ore 17, nel campo sportivo di Nesima, con il 23mo trofeo di calcio, il triangolare tra comune di Catania (capitano il capo di Gabinetto Giuseppe Ferraro), Magistrati e All Star Sicilia, organizzato dalla Polizia municipale. Si prosegue sabato 28 da piazza Cavour, con giochi sportivi e la camminata ludico-motoria "In cammino per Sant'Agata" dal Borgo alla Cattedrale. Domenica 29, nel quartiere Cibali, l'VIII memorial Tanino Mirabella, dedicato al ciclismo; nella piscina di Nesima il Memorial Gigi Pili, circuito super master di nuoto e il III trofeo Sant'Agata campionato regionale di società Finp Sicilia, dedicato al nuoto paralimpico.

Il 3 febbraio il clou del programma sportivo, il Trofeo Sant'Agata di corsa su strada che torna ad animare la Coppa Sant'Agata dopo oltre 10 anni, con atleti mezzofondisti di livello regionale e nazionale, a partire dai gemelli Zoghlami con i pettorali 1 e 2. La gara parte alle 15 dal Palazzo della Cultura di via Vittorio Emanuele, dove fa ritorno dopo un percorso di 9,8 km per gli uomini (44 iscritti) e di 5,6 km per le donne (8). Il programma prosegue il 4 febbraio, nella palestra Cibali, con il III trofeo di tennis tavolo. Il 5 febbraio sono previsti due appuntamenti: il IV trofeo di canoa polo, quadrangolare sen. maschile nel porto di Ognina, e la Regata di Sant'Agata con partenza dal porto di Catania e arrivo al Nic. Chiusura il 10 febbraio con il trofeo di tennis al tennis club Umberto.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-01-2023 alle 17:25 sul giornale del 27 gennaio 2023 - 30 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa, Comune di Catania

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dPjJ





logoEV
qrcode