Caltagirone, terremoto dell’8 dicembre: al via i lavori nell’immobile crollato

1' di lettura 12/01/2023 - L’Amministrazione comunale: “Interventi per garantire la pubblica incolumità e la sicurezza. Le tre famiglie evacuate potranno presto tornare a casa”

Cominceranno venerdì 13 gennaio, su iniziativa dell’assessorato comunale ai Lavori pubblici – progetto redatto dall’Ufficio tecnico comunale con la consulenza della Protezione civile regionale – i lavori di messa in sicurezza dell’immobile di via Corridoio Stella (nel quartiere San Giacomo, nel centro storico della città) crollato a seguito del terremoto dello scorso 8 dicembre. Gli interventi sono effettuati dal Comune, che sta così procedendo in danno (cioè rivalendosi poi sul proprietario inottemperante nonostante le diffide) “per garantire la pubblica incolumità e la sicurezza – spiegano il sindaco Fabio Roccuzzo e l’assessore ai Lavori pubblici e vicesindaco Paolo Crispino – e far sì che le tre famiglie che vivono in case vicine a quella crollata ed evacuate dopo il cedimento, tornino presto nelle proprie abitazioni”.

Infatti queste ultime, ospitate in queste settimane due in un albergo cittadino a spese del Comune, la terza da alcuni parenti, potranno a breve ritornare nelle proprie dimore. Intanto, per consentire l’esecuzione dei lavori di somma urgenza in questione, un’apposita ordinanza dirigenziale ha istituito, dalle 7 di venerdì 13 gennaio e per tutta la durata dei lavori previsti sino al 27 febbraio, il divieto di transito e di sosta dei veicoli su entrambi i lati nella via Corridoio Stella, “a partire dal Largo antistante la Chiesa della Madonna della Stella che fa intersezione con la via Stella, sino ad arrivare al civico 37 della via Corridoio Stella”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-01-2023 alle 13:17 sul giornale del 13 gennaio 2023 - 16 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa, caltagirone

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dMHd





logoEV
qrcode