SEI IN > VIVERE CATANIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Meta incontra l’Università di Catania

1' di lettura
64

Oltre 200 studenti si sono confrontati con la realtà aziendale internazionale grazie all’incontro promosso dal corso di laurea magistrale in Automation Engineering and Control of Complex Systems

Oltre 200 studenti a “lezione” del colosso internazionale all’avanguardia Meta, leader fra le over-the-top nell’high-tech, che fornisce servizi quali Facebook, Whatsapp, Instagram. Un’occasione che ha permesso, nei giorni scorsi, nell’aula magna dell'Edificio per la Didattica di Ingegneria, agli studenti di confrontarsi con una realtà aziendale internazionale. A promuovere l’incontro – dal titolo “Meta at University of Catania” - il corso di laurea magistrale in Automation Engineering and Control of Complex Systems del Dipartimento di Ingegneria Elettrica Elettronica e Informatica dell’Università di Catania. Proprio Meta, ogni anno, coinvolge tre atenei italiani e nel 2022 la scelta è ricaduta proprio sull’Università di Catania che ha ospitato il dott. Aurelio De Rosa, software engineering manager per Whatsapp, e l’ing. Andrea Tullis, software engineer per Instagram.

Nel corso dell’incontro sono intervenuti anche i docenti Giuseppe Nicosia, Giovanni Muscato (direttore del Dieei dell’ateneo catanese), Maide Bucolo, Mattia Frasca e Orazio Tomarchio. Un confronto stimolante e interattivo con gli studenti delle lauree triennali e magistrali, ricco di idee e curiosità: dal perché presentare la propria candidatura a un’azienda over-the-top a consigli utili per come presentarsi al meglio a un colloquio. In particolar modo sono stati evidenziati l’impegno nello studio e la preparazione, elementi basilari per poter accedere a prestigiose destinazioni in Italia e all’estero. Nell’ultima parte del seminario sono stati presentati esempi tecnici di problematiche nell’uso delle app e le strategie adottate per risolverle senza ridurre l'esperienza dell'utente.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-11-2022 alle 11:34 sul giornale del 08 novembre 2022 - 64 letture






qrcode