Caltagirone, via libera alla riqualificazione dell’area prospiciente la Basilica di San Giacomo

1' di lettura 09/09/2022 - Roccuzzo: "“A breve la gara d’appalto per la demolizione della vecchia canonica, poi il più largo coinvolgimento della città sul progetto che valorizzerà il sagrato e tutto il resto”

“Ringrazio il Consiglio comunale per l’ok al provvedimento, che permette l’impiego di somme di grande utilità e che non graveranno in alcun modo sul bilancio comunale perché si tratta di fondi del ministero dell’Interno per la rigenerazione urbana e di un mutuo già incamerato e accantonato dal 2011. L’abbattimento della canonica ha un altissimo valore strategico e urbanistico perché consentirà di restituire, finalmente, dignità al prospetto della Basilica e di dare il a un consistente intervento di riqualificazione integrale del sagrato e dell’area di via Duca degli Abruzzi, per di più senza alcun consumo di suolo pubblico ma, al contrario, attraverso lavori di rigenerazione urbana frutto della collaborazione con la Diocesi e i suoi uffici”.

Così il sindaco Fabio Roccuzzo sul semaforo verde – ieri sera, in Consiglio comunale - all’avvio della riqualificazione dell'area prospiciente la Basilica di San Giacomo, comprendente il Largo San Giacomo e il sottostante tratto iniziale di Via Duca degli Abruzzi, con l’abbattimento dell’antiestetica canonica, che così “libererà” l’area in questione, consentendo i lavori sul sagrato della Basilica del Santo Patrono. “Adesso – aggiunge il primo cittadino – faremo in tempi brevi la gara d’appalto per la demolizione. Ultimato l’abbattimento, daremo vita a un processo di coinvolgimento della città nelle sue diverse articolazioni, a partire dagli ordini e dalle associazioni professionali, e della Soprintendenza ai Beni culturali e ambientali di Catania, per dare attuazione al progetto, il più largamente condiviso, di riqualificazione dell’area”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-09-2022 alle 18:36 sul giornale del 10 settembre 2022 - 110 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa, caltagirone

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/doTH





logoEV