Caltagirone, Spid gratuito alla nonnina che ha spento 105 candeline

1' di lettura 15/06/2022 - L’assessore Luca Giarmanà: “Grazie a Linda Franzè per il suo contributo alla nostra campagna di digitalizzazione per avvicinare sempre di più i cittadini al Comune”

E’ forse la più avanti negli anni, o sicuramente fra le più anziane d’Italia a essere stata fornita di Spid, il Sistema unico di identità digitale che rappresenta la chiave di accesso semplice, veloce e sicura ai servizi digitali delle amministrazioni locali e centrali e che il Comune di Caltagirone eroga gratuitamente (su prenotazione).dallo scorso 3 marzo, avendo già superato quota 300 attivazioni. Linda Franzè, che lo scorso 1° giugno ha raggiunto un ragguardevole traguardo, spegnendo 105 candeline in ottima salute e grande lucidità, si è vista consegnare lo Spid dai componenti dell’Ufficio Digitalizzazione del Comune, per l’occasione spostatisi a Casa Rubina, la struttura per anziani in cui la nonnina vive. L’arzilla ultracentenaria ha ringraziato “per questo gesto di attenzione, con cui i più giovani dimostrano di pensare ai più anziani”.

“Attraverso l’erogazione di un numero sempre più consistente di Spid – sottolinea l’assessore alla Digitalizzazione Luca Giarmanà – puntiamo a ridurre il divario digitale, avvicinando così la pubblica amministrazione ai cittadini. Ringrazio la signora Linda Franzè per avere dato la propria piena disponibilità a quest’opera di sensibilizzazione con cui intendiamo promuovere, anche fra i più avanti negli anni, la campagna di attivazione dello Spid per un più facile accesso ai servizi del Comune”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-06-2022 alle 18:03 sul giornale del 16 giugno 2022 - 105 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa, caltagirone

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dbmw





logoEV