Aci Bonaccorsi: spaccio di cocaina, sette arresti

1' di lettura 01/10/2021 - Spacciavano cocaina ad Aci Bonaccorsi e in altri comuni dell'hinterland catanese: sette arresti

I carabinieri della Compagnia di Acireale hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Catania su richiesta della procura etnea nei confronti di sette persone accusate di associazione finalizzata al traffico ed allo spaccio di sostanze stupefacenti. Sei degli indagati sono finiti in carcere, mentre per un settimo è stato disposto l'obbligo di firma. In manette sono finiti: Salvatore Zagari, 25 anni; Stefano Mario Balsamo, di 57 anni; Rita Anastasi, 53; Giuseppe Borzì, di 44; Pietro Coco, 48; Vincenzo Ferro, 37 anni.

L'indagine ha permesso di ricostruire le attività di una banda, composta principalmente da una famiglia, con base logistica in un bar di Aci Bonaccorsi che gestiva lo spaccio di cocaina tra Aci Bonaccorsi, Viagrande e Zafferana Etnea. Attività di spaccio che, come documentato dagli inquirenti, avveniva spesso anche in presenza di bambini.

___________________________________________
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, cliccando nei link della tabella sotto e iscrivendosi GRATUITAMENTE.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook e Twitter, per trovarli basta cliccare nei link della tabella sotto.

Città Telegram Social
Agrigento @vivereagrigento FB
Caltanissetta @viverecaltanissetta FB - Twitter
Catania @viverecatania FB - Twitter
Enna @vivereenna FB - Twitter
Messina @viveremessina FB - Twitter
Palermo @viverepalermo FB - Twitter
Ragusa @vivereragusa FB - Twitter
Siracusa @viveresiracusa FB - Twitter
Trapani @viveretrapani FB





Questo è un articolo pubblicato il 01-10-2021 alle 12:12 sul giornale del 02 ottobre 2021 - 131 letture

In questo articolo si parla di cronaca, marco vitaloni, articolo, aci bonaccorsi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cl8g