Camporotondo Etneo: accoltella il vicino per il cane, arrestato

2' di lettura 21/09/2021 - I carabinieri della stazione di Camporotondo Etneo, in provincia di Catania, hanno arrestato in flagranza un 49enne del posto perché responsabile di tentato omicidio.

Tutto è accaduto alle nove del mattino, quando una segnalazione ha informato di una lite tra due vicini di casa: uno dei due, armato di due grossi coltelli da cucina, ha colpito il rivale, un 26enne che è stato trovato dai militari seduto sul ciglio della strada e grondante sangue. L'uomo ha riferito ai carabinieri di essere stato aggredito da un vicino di casa che è stato bloccato subito dopo dal momento che si trovava ancora in strada.

L'aggressore, che ha ammesso le proprie responsabilità, ha poi indicato ai militari il luogo in cui aveva nascosto i due coltelli da cucina con lame da 30 centimetri. Alla vittima, trasportata presso il pronto soccorso del Policlinico di Catania, i medici hanno diagnosticato una ferita lacero-contusa alla testa e una al naso, oltre ad altre piccole ferite superficiali sparse. La prognosi è di 15 giorni.

La lite è scoppiata mentre la vittima, nel cortile condominiale insieme a un vicino di casa, stava raccontando dei suoi dissidi con una coppia di inquilini originati soprattutto dai fastidi legati al cane che questi tenevano in appartamento: in quel momento è scoppiata una lite verbale tra la vittima e la moglie dell'aggressore, che dal balcone di casa ha inveito contro il giovane. A dar man forte alla donna è poi giunto il marito armato dei due coltelli. Il 26enne è riuscito a salvarsi grazie al provvidenziale intervento dell'altro inquilino presente che, coraggiosamente, è riuscito a bloccare l'aggressore prima che potesse infliggergli ferite più gravi. L'arrestato è stato rinchiuso nel carcere Piazza Lanza di Catania.






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 21-09-2021 alle 18:46 sul giornale del 22 settembre 2021 - 121 letture

In questo articolo si parla di cronaca, agenzia dire, camporotondo etneo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ckpQ





logoEV