Caltagirone, il palazzetto a breve hub vaccinale: iniziati i lavori di adeguamento

1' di lettura 26/04/2021 - Il PalaCaltagirone “Don Pino Puglisi” a breve grande “hub” per l’inoculazione di mille vaccini al giorno: cominciati i lavori di adeguamento, che dureranno 15 giorni

Sopralluogo, lunedì mattina, dell’assessore comunale al Patrimonio Antonio Montemagno, col dirigente ai Lavori pubblici Sebastiano Leonardi e il responsabile del servizio di Protezione civile Massimo Sciuto, al PalaCaltagirone “Don Pino Puglisi”, dove oggi sono cominciati, da parte dell’impresa cui la Protezione civile regionale ha affidato l’appalto, i lavori di adeguamento della struttura per farne, già dalle prossime settimane, un “hub” per l’inoculazione dei vaccini anti – Covid.

“Il PalaCaltagirone Don Pino Puglisi – annuncia il sindaco Gino Ioppolo – è destinato, in questa fase così importante della lotta alla pandemia, a divenire un grande centro capace, a regime, di far registrare mille somministrazioni al giorno e di essere, quindi, un significativo punto di riferimento per le comunità del territorio”.

“I lavori – sottolinea l’assessore Montemagno – dureranno 15 giorni e consisteranno nella sostituzione dei corpi illuminanti malfunzionanti, nell’adeguamento degli accessi e nell’allestimento delle postazioni per i vaccini. Ne monitoreremo costantemente l’espletamento affinché tutto si svolga nel migliore dei modi”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-04-2021 alle 17:02 sul giornale del 27 aprile 2021 - 113 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa, caltagirone

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bZyQ