Sequestro di persona, rapina e estorsione: sgominata una baby gang

1' di lettura 24/02/2021 - Una baby gang composta da ragazzi imparentati con esponenti della criminalità organizzata è stata sgominata a Riposto dai carabinieri della compagnia di Giarre

In arresto sono finiti quattro minorenni e un ragazzo di 19 anni, minorenne all'epoca dei fatti contestati. Sono accusati di sequestro di persona, rapina ed estorsione aggravate. I cinque ragazzi sono stati affidati ad altrettante comunità nelle province di Agrigento, Caltanissetta, Messina, Ragusa e Siracusa. Al maggiorenne è stata applicata anche la misura cautelare dell'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria due volte al giorno. Indagato anche un sesto maggiorenne.

Secondo l'accusa, la baby gang avrebbe sequestrato il titolare di un luna park, portandolo in un luogo appartato assieme ai due figli, costringendolo poi a chiedere scusa in ginocchio dopo averlo schiaffeggiato per una presunta offesa subita. Le indagini sono state avviate dopo la denuncia presentata dalla vittima.

___________________________________________
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, cliccando nei link della tabella sotto e iscrivendosi GRATUITAMENTE.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook e Twitter, per trovarli basta cliccare nei link della tabella sotto.

Città Telegram Social
Agrigento @vivereagrigento FB
Caltanissetta @viverecaltanissetta FB - Twitter
Catania @viverecatania FB - Twitter
Enna @vivereenna FB - Twitter
Messina @viveremessina FB - Twitter
Palermo @viverepalermo FB - Twitter
Ragusa @vivereragusa FB - Twitter
Siracusa @viveresiracusa FB - Twitter
Trapani @viveretrapani FB





Questo è un articolo pubblicato il 24-02-2021 alle 12:26 sul giornale del 25 febbraio 2021 - 120 letture

In questo articolo si parla di cronaca, marco vitaloni, articolo, riposto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bPET