IN EVIDENZA


Covid, il bollettino del 15 maggio: +557 nuovi casi in Sicilia

I dati del bollettino quotidiano del ministero della Salute sul coronavirus: i nuovi contagi registrati nelle ultime 24 ore in Sicilia sono 557, le vittime 10

15 maggio 2021




14 maggio 2021








13 maggio 2021





...

Un immobile al piano terra di via Anapo 12, nella zona Rotolo-Ognina, in passato in mano alla criminalità organizzata diverrà centro di socialità autonomamente gestito gratuitamente per sei anni, rinnovabili per lo stesso periodo, dall’associazione di volontariato “Insieme per la vita”, che promuove educazione alla legalità, attività di animazione socio-educativa e ambientale, aggiudicataria del concorso a evidenza pubblica con valutazione a punti del progetto di utilizzo a fini sociali del bene confiscato.



12 maggio 2021

...

Realizzare una “early full immersion” dello studente di Medicina nelle dinamiche e diverse realtà professionali per creare delle giuste motivazioni e determinare un orientamento professionale certo basato sull’esperienza pratica e realmente vissuta


...

Ulteriori facilitazioni per l’accesso dei diversamente abili alle strutture balneari, attività di animazione, miglioramento delle strutture esistenti con altri spazi giochi per bambini, sensibilizzazione alla raccolta differenziata dei rifiuti, aree di sgambetta mento per cani in tutti e tre gli spazi comunali, ma anche altri servizi completamene nuovi, come il wifi sugli spazi sabbiosi per l’accesso alla balneazione.




11 maggio 2021





10 maggio 2021







8 maggio 2021





7 maggio 2021


...

Il sindaco Salvo Pogliese, d’intesa con il comitato per l’ordine e la sicurezza appositamente convocato oggi dal Prefetto Maria Librizzi, ha emanato un’ordinanza già pubblicato nell’Area Amministrazione Trasparente del sito internet istituzionale con cui viene disposto il divieto di permanenza e stazionamento per le giornate di venerdì 7, sabato 8 e domenica 9 maggio a partire dalle ore 18.00 e fino alle ore 05.00 del giorno successivo, nelle principali aree cittadine in cui si svolge il fenomeno della Movida, in cui si sono registrati fenomeni di assembramento, con interventi di sgombero delle forze dell’ordine, anche in orari successivi al cosiddetto coprifuoco delle ore 22,00.