Anziani maltrattati nella Rsa, arrestato l'amministratore

1' di lettura 17/11/2020 - È stato arrestato e posto ai domiciliari Giovanni Pietro Marchese, l’amministratore unico della casa di riposo San Camillo di Aci Sant’Antonio coinvolto in una indagine sui maltrattamenti agli anziani ospiti.

Al termine delle indagini all'uomo era stato imposto il divieto di esercitare l’attività imprenditoriale per 12 mesi. I carabinieri hanno però accertato che Marchese ha ripetutamente violato la misura interdittiva, continuando a presentarsi nella casa di riposo qualificandosi come direttore della struttura.

Ha continuato ad operare, disponendo il trasferimento di un ospite in altra struttura e convocando uno dei parenti di un anziano al fine di fargli rendere dichiarazioni favorevoli alla sua difesa. Inoltre ha pubblicato un comunicato sulla pagina Facebook della rsa, firmandolo in qualità di dirigente, in cui smentiva le notizie sui maltrattamenti apparse sui media.

Per questo, per il pericolo di reiterazione del reato e di inquinamento delle prove, il pm ha chiesto e ottenuto l'inasprimento della misura cautelare. Oltre all'arresto di Marchese il gip del tribunale di Catania ha disposto anche il sequestro della casa di riposo.

___________________________________________
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, cliccando nei link della tabella sotto e iscrivendosi GRATUITAMENTE.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook e Twitter, per trovarli basta cliccare nei link della tabella sotto.

Città Telegram Social
Agrigento @vivereagrigento FB
Caltanissetta @viverecaltanissetta FB - Twitter
Catania @viverecatania FB - Twitter
Enna @vivereenna FB - Twitter
Messina @viveremessina FB - Twitter
Palermo @viverepalermo FB - Twitter
Ragusa @vivereragusa FB - Twitter
Siracusa @viveresiracusa FB - Twitter
Trapani @viveretrapani FB





Questo è un articolo pubblicato il 17-11-2020 alle 17:13 sul giornale del 18 novembre 2020 - 164 letture

In questo articolo si parla di cronaca, rsa, marco vitaloni, articolo, aci sant'antonio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bCpA