Centro storico, domeniche senza auto per tutto il mese di ottobre

3' di lettura 08/10/2020 - Nelle rimanenti tre domeniche di Ottobre, un’ampia porzione del centro storico verrà pedonalizzato, in via sperimentale, al fine di rendere più vivibile la parte più antica della città e densa di beni culturali.

Lo hanno stabilito il vicesindaco Roberto Bonaccorsi e l’assessore alla mobilità Giuseppe Arcidiacono, tenuto conto che in queste tre giornate si svolge anche la manifestazione “Le Vie dei Tesori”, al fine di garantire, nelle ore di maggiore affluenza, la necessaria sicurezza al pubblico di poter visitare anfiteatri, giardini, chiese, cupole, palazzi nobiliari e istituzionali, tutti aperti, tra cui palazzo degli elefanti.

A questo scopo, con effetto limitato alle domeniche 11, 18, e 25 ottobre 2020, dalle ore 8:30 alle ore 13:30, il Comune ha istituito l’area pedonale, nelle seguenti vie e piazze: piazza Giuseppe Mazzini;via Auteri; via Madonna Della Lettera; via Giuseppe Garibaldi, da via Spadaro Grassi a piazza Giuseppe Mazzini; via Vittorio Emanuele II, da via Erasmo Merletta a piazza San Francesco; via Erasmo Merletta; via San Giuseppe al Duomo; piazza San Francesco d’Assisi (carreggiata est); via Crociferi, da via Teatro Greco a piazza San Francesco d’Assisi; via Teatro Greco, da via Ospizio di Beneficenza a via Crociferi; via San Francesco; via Alessi; via Bicocca; via Roccaforte; via Collegiata; piazza San Nicolella; via Alessandro Manzoni; via Biscari; via Vasta; via Fragalà; via Antonino di Sangiuliano (da piazza Manganelli a via Manzoni); salita San Camillo; via Del Colosseo; via Etnea (da via Fragalà a piazza Stesicoro); via Penninello; via Neve; via Carcaci.

Nell'area pedonale indicata, è istituita l’interdizione della circolazione dei veicoli a eccezione dei mezzi in servizio di emergenza, delle biciclette, dei veicoli al servizio di persone con limitate o impedite capacità motorie, dei residenti diretti a garage od aree scoperte adibite a parcheggio, dei mezzi preventivamente autorizzati dal Comando di Polizia Municipale, dei taxi per il raggiungimento delle strutture alberghiere e dei mezzi di trasporto turistico.

“Dopo il positivo esperimento della settimana della mobilità dello scorso 20 settembre - hanno spiegato il vicesindaco Roberto Bonaccorsi e l’assessore Pippo Arcidiacono - abbiamo ritenuto di ripetere l’esperimento di allargare nella ore mattutine domenicali l’area pedonale del nostro centro storico, per permettere ai cittadini e alle loro famiglie e naturalmente anche ai turisti, di potere apprezzare con maggiore libertà le bellezza della nostra città”.

Intanto, l’amministrazione comunale ha reso stabile la chiusura al traffico di via Sant’Anna, stradina del centro storico dove ha sede la casa Museo Verga, sito culturale molto gettonato da quanti voglio visitare i luoghi verghiani, pedonalizzazione che era già stata sperimentata con successo nella settimana della mobilità sostenibile. Chiusa definitivamente al traffico anche via Guardo, uno spazio prospiciente la scuola XX Settembre nei pressi della fermata Borgo della Metropolitana, che garantisce, tra l'altro, l’entrata e l’uscita in sicurezza di alunni e personale scolastico.

___________________________________________
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, cliccando nei link della tabella sotto e iscrivendosi GRATUITAMENTE.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook e Twitter, per trovarli basta cliccare nei link della tabella sotto.

Città Telegram Social
Agrigento @vivereagrigento FB
Caltanissetta @viverecaltanissetta FB - Twitter
Catania @viverecatania FB - Twitter
Enna @vivereenna FB - Twitter
Messina @viveremessina FB - Twitter
Palermo @viverepalermo FB - Twitter
Ragusa @vivereragusa FB - Twitter
Siracusa @viveresiracusa FB - Twitter
Trapani @viveretrapani FB





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-10-2020 alle 18:12 sul giornale del 09 ottobre 2020 - 161 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa, Comune di Catania, domeniche senza auto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bx8V